martedì 27 ottobre 2015

Tourtière


Ed eccoci con la seconda proposta, una pie di carne tipica del Quebec e popolare anche in Canada. Una torta salata ricca e sostanziosa ideale per le fredde serate d'inverno, manca solo una generosa cucchiaiata di purè di patate fumante e un buon bicchiere di vino rosso! Devo dire che a casa nostra questo tipo di pietanze vanno proprio a ruba! La trovo ottima anche per una cena informale con gli amici o per un pranzo della domenica...mooolto country!! Ora vi lascio la ricetta ma non prima di avervi dato appuntamento a domani per l'ultima meat pie! 


Ingredienti per una torta da 24cm di diametro:
Frolla:

  • 280g di farina
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere per torte salate
  • 120g di burro
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di timo fresco
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 uovo sbattuto
  • 1-2 cucchiai di acqua fredda 
Per il ripieno:

  • 400g di macinato misto di maiale e manzo
  • 1 carota non troppo grande
  • il cuore di un piccolo finocchio
  • 2 scalogni
  • 30g di burro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaino di timo fresco
  • 1 cucchiaino di salvia fresca tritata
  • noce moscata
  • 1 bicchiere di brodo di carne
  • 2 piccole patate lesse e tagliate a cubetti
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe



Procedimento:
1) Preparate la frolla salata: Lavorate la farina con il lievito e il sale insieme al burro freddo tagliato a cubetti finchè non otterrete un composto sbriciolato. Unite il timo, il succo di limone, l'uovo e un cucchiaio d'acqua fredda e continuate ad amalgamare il tutto finchè non otterrete un impasto liscio ed uniforme. Se dovesse risultare ancora troppo compatto, aggiungete ancora acqua fredda. Coprite la pasta con la pellicola e mettetela a riposare 20 minuti in frigorifero.
2) Preparate un soffritto con la carota, gli scalogni e il finocchio e rosolate il tutto con il burro in una capiente padella, aggiungete quindi l'aglio schiacciato e la carne macinata. Mescolate spesso e fate cuocere a fiamma alta per una decina di minuti. Aggiungete le erbe aromatiche (timo e salvia) e una generosa dose di noce moscata. Regolate di sale e di pepe.
3) Sfumate la carne con 1/2 bicchiere di brodo, abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per un'altra decina di minuti, finchè il brodo non si sarà completamente assorbito, aggiungete le patate e, se neccessaio, bagnate con altro brodo caldo, continuate la cottura finchè le patate non si saranno ammorbidite. Se necessario, regolate nuovamente di sale.
4) Dividete la frolla in due parti e stendete la prima in uno strato sottile. Foderatevi una tortiera da 24 cm di diametro, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi dentro il ripieno in uno strato omogeneo.
5) Stendete la seconda parte della frolla e coprite con la medesima la tourtière. Unite bene i bordi eliminando l'eccesso di pasta e praticate dei piccoli taglietti sulla superficie della pie. Spennellate la superficie con l'uovo sbattuto ed infornate a 180° per circa 30 minuti, finchè non sarà ben cotta e dorata. Lasciate intiepidire e servite tiepida. Il giorno dopo è ancora più buona!


10 commenti:

  1. Deliziosa, bella e rustica...mi piace tantissimo :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  2. non ho l'abitudine di preparare pie di carne ma questa ha un faccino troppo invitante! ti è venuta benissimo ed è perfetta al taglio, il mio cruccio più grand e:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raffaella! Che bello averti qui! Baci

      Elimina
  3. Una torta salata molto gustosa, ha un bel aspetto molto invitante !

    RispondiElimina
  4. Mamma mia la bontà di questa torta salata, da acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  5. caspiterina, che torta salata super... la devo provare, sarà un successo sicuro!!! bravissima!

    RispondiElimina