venerdì 16 ottobre 2015

Sweet friday: Biscotti con more di gelso (senza latte, senza burro e senza uova)


Buon venerdì gente! Allora? Programmi per il week-end? Per me sarà un fine settimana piuttosto casalingo, impegni dei bimbi con calcio ed altro e altre commissioni da sbrigare non ci permetteranno di fare nulla di che ma non è poi così male. Mi dedicherò a finire delle cosette per la casa con mio marito che sta costruendo un bellissimo mobile bar con i pallet e poi metterò su il "calderone" delle marmellate. La mia zucca è pronta e QUESTA marmellata è finita...bisogna subito provvedere! Insomma, sarà un week-end semplice, proprio come questi biscottini, semplici e deliziosi, senza latte, senza burro e senza uova (vegani) ma taaaaaantoooo buoni!! Potete sostituire le more di gelso anche con i mirtilli rossi, l'uvetta, le bacche di goji o anche le albicocche essiccate...e nocciole e noci??? Boniiii!!! Beh, mettete le mani in pasta e passatevela bene! Baci baci!


Ingredienti per circa 20/25 biscotti:
- 500g di farina
- 130g di zucchero di canna
- 140ml di olio di semi di girasole
- 120ml di latte di soia
- la scorza grattugiata di 1 limone
- 2 cucchiaini di lievito
- 1 cucchiaino di bicarbonato
- 1 pizzico di sale
- 80g di more di gelso essiccate


Procedimento:
1) Mescolate la farina con il lievito, il bicarbonato, lo zucchero e il sale.
2) Aggiungete agli ingredienti solidi quelli liquidi che avrete precedentemente emulsionato. Fate le aggiunte un po' per volta e continuate a lavorare l'impasto finchè il tutto non sarà ben omogeneo.
3) In ultimo aggiungete la scorza di limone e le more di gelso, incorporate bene e con il composto e la carta forno create un salamotto liscio e regolare e riponete in frigorifero per almeno 30 minuti.
4) Tagliate l'impasto a fette tutte uguali e infornate a 180° per circa 15 minuti, finchè i biscotti non saranno ben cotti e dorati. Lasciate raffreddare e servite.

8 commenti:

  1. L'aspetto rustico e sano di questi biscotti li rende irresistibili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti lo sono Giuliana, davvero buonissimi!! Baci

      Elimina
  2. Oh io non avevo mai visto le more di gelso, o almeno ho in mente che fossero viola, queste non le conosco sai? Che biscotti rustici e leggeri! Fanno per me! Buon w.e. casalingo allora :-) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esistono bianche e viola, queste sono bianche essiccate, le ho viste recentemente anche al supermercato. Ma si possono sostituire con altro. Un abbraccio bella!

      Elimina
  3. Queste more di gelso mi ricorda l'infanzia, aveva no i miei genitori quando ero bambina e poi, una tempesta la portato via. I tuoi biscotti sono squisiti e così leggeri si possono mangiare qualcuno in più senza tanti sensi di colpa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, leggeri ma buonissimi!!! Un grosso abbraccio!

      Elimina
  4. Ciao, mi sto perdendo nel tuo blog con ricette perfette e foto non da meno. Questi biscotti sono proprio belli, ma non ho mai assaggiato il gelso. Anche io ho aperto un blog da poco, c'è tanto da imparare, spero tu venga a sbirciare e a lasciarmi un commento/suggerimento, ne sarò felice!

    RispondiElimina
  5. La semplicità delle giornate passate in casa a rincorrere questi gesti così familiari, come preparare biscotti e intingerli al mattino nel latte caldo, mentre con gli occhi ancora sognanti si pensa a quanto anche un solo morso possa rendere speciale la giornata.
    Buon weekend Ambra. Baciotti

    RispondiElimina