lunedì 18 giugno 2012

Un'idea per l'AperiTò..emm...per l'aperitivo!!


Buona settimana a tutti!!
Giovedì a Torino inizierà AperiTò la kermesse dedicata al rito dell'aperitivo che mi vedrà protagonista proprio giovedì sera in Piazza Vittorio in qualità di Aperiblogger per affiancare alcuni esperti nella preparazione di deliziosi cocktail che delizieranno il pubblico torinese.
Ovviamente non potevo essere da meno e a darmi il via è stata Francesca Martinengo  (organizzatrice dello spazio dedicato a noi blogger al'interno della manifestazione) insieme a Turismo Torino con un contest a tema. La sfida infatti è quella di preparare qualcosa di speciale da offrire con l'aperitivo...ecco la mia proposta...cin cin!!!

Gelée di melone su timballino di basmati al salmone e timo


La lista della spesa per 4/5 timballini:
- 2 fette generose di melone (1/4 del melone circa)
- 200g di riso basmati
- 100g di salmone affumicato
- maionese
- yogurt bianco magro
- 4g di gelatina in fogli
- 1 cucchiaino di zucchero a velo
- 1 mazzetto di timo
- 2 cucchiai di succo di limone
- sale e pepe

1) Pulire il melone, tagliarlo a pezzetti e frullarlo con un frullatore ad immersione insieme ad un cucchiaio di succo di limone.
2) Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda per almeno dieci minuti, nel frattempo filtrare il succo di melone ed eliminarne la purea. Aggiungervi lo zucchero a velo setacciato mescolando bene.
4) Strizzare la gelatina e metterla in un pentolino sul fuoco insieme all'altro cucchiaio di succo di limone fino a che non si sarà completamente sciolta, fare intiepidire e poi versare a filo nel succo di melone sempre mescolando per incorporarla bene. Distribuire il succo di melone negli stampi inumiditi e riporre in frigorifero per almeno 3 ore.
5) Lessare il riso basmati in acqua bollente salata, scolarlo e bloccarne la cottura passandolo sotto l'acqua fredda, scolare bene e mettere in un recipiente.
6) Condire il riso con circa 80g del salmone precedentemente sminuzzato, 3 cucchiai circa di maionese, 1 cucchiaio e mezzo circa di yogurt magro, foglioline di timo, sale e pepe, mescolare bene il tutto e lasciare riposare qualche minuto.
7) Con l'ausilio di un coppapasta rotondo creare i timballini con il riso premendo bene e livellando il riso (importante: usare la stessa quantità di riso per tutti i timballini!).
8) Immergere lievemente gli stampi con le gelatine di melone in acqua calda (facendo attenzione a non farne entrare dentro) per qualche istante, quindi sformare le gelatine ed adagiarle sui timballini.
9) Decorare con striscioline del salmone rimasto e foglioline di timo.



Con questa ricetta partecipo anche al contest di Aboutfood

22 commenti:

  1. ....bellissimi da guardare e sicuramente buonissimi da mangiare!! Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  2. che bella ricetta e accostamento melone e salmone :-))

    RispondiElimina
  3. Ciao Ambra, complimenti per la splendida kermesse che ti vedrà protagonista, e anche se non potrò essere presente fisicamente, lo sarò in spirito! Bellissima ricetta e foto stupende, sei una garanzia! Un abbraccio e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  4. Non mangio salmone ma mi piace la foto :-)

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. no.... ma ti prego..... ma che cosa goduriosa è.....

    RispondiElimina
  6. ma che idea scicchettosa!!!!!! grande Ambra riesci sempre a stupirmi e deliziare i miei occhi!! farai un figurone a Torino ...io ci sarò con il pensiero!!!!un bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  7. E si Francesca ha inviato lo stesso invito a questo contest anche e tu come sempre tesoro hai proposto qualcosa di superlativo!!!TVBBBBBBBBBBBBB,Imma

    RispondiElimina
  8. Un'idea strepitosa la tua!! E che bellessime foto!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. che bello... ho vissuto 9 anni a Torino, e mi manca tremendamente. immagino già che bella che sarà la serata del 24... :) bellissima questa tua idea! bacino!

    RispondiElimina
  10. sempre eleganti le tue proposte, davvero bella la presentazione e sfiziosa la ricetta!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  11. molto bella la presentazione, ottimo...complimentiiiiiii!!

    RispondiElimina
  12. E come dici uno dei miei ninni ... E io? Niente?
    Chic. Ovviamente ;-)

    RispondiElimina
  13. ma quanto sei brava, quanto?????????ti adoro!

    RispondiElimina
  14. Wow! Proponi sempre delel ricette particolari e bellissime da vedere! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. caspita, ci voleva una piemontese per dimostrare a una siciliana che il gelo di mellone (il nome originale!) può andare oltre il solito pistacchietto e fiorellino di gelsomino!

    ciaooo
    roberta

    RispondiElimina
  16. che meraviglia e che bontà!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Accipicchia! Ma qui è nata una stella! Sei sempre più brava, le tue ricette sono sempre più raffinate, eleganti, piatti da veri risotranti Gourmet! E guarda quanta strada stai facendo verso il successo...sono felicissima per te! Continua così!!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  18. chefffigata!!!Un aperitivo fantastico il tuo!E lo sapevo che dovevo trasferirmi a Torino!Organizzano un sacco di cose meravigliose!!!
    E poi... non da ultimo... ci sei TUUUUUU!!!! :***

    RispondiElimina
  19. Complimenti Ambra per questa nuova iniziativa che ti vede tra le protagoniste...trovo la tua idea di aperitivo stuzzicante ;)

    RispondiElimina
  20. Che idea originalissima e scicchissima! :) ... Chi ti guarderà resterà folgorato dalla tua bravura! Sei unica!

    RispondiElimina
  21. Che accostamenti originali, melone e salmone non avrei mai pensato di abbinarlo ma sono sicura che ci stanno bene insieme!

    RispondiElimina