mercoledì 26 gennaio 2011

Ciambella semi-integrale profumata all'arancia e more senza burro e senza uova


Da quando la mia bimba ha vinto (perchè l'ha vinto lei) il contest La Cometa Pasticciona ed ha ricevuto in premio il libro di Natalia non perde occasione per sfogliarlo e scegliere quale ricetta fare insieme e per quale occasione. La settimana scorsa si è messa in testa di fare una ciambella per il suo papà che aveva visto appunto sul libro "Ricette per gioco" (che vi consiglio caldamente!!) e quindi, non potendo io declinare un invito di questo tipo, mi sono messa all'opera con lei e, apportando come sempre qualche modifica, l'abbiamo realizzata.
La ricetta è davvero interessante perchè non prevede l'uso di burro e uova (in realtà in quella originale il latte vaccino è sostituito dal latte di soia che però io non avevo) per cui risulta davvero leggera e soffice, ideale per la colazione, la merenda o il tè.
Altra variante: abbiamo sostituito le gocce di cioccolato che andavano sparpagliate sulla superficie con le more selvatiche surgelate ed abbiamo poi glassato la ciambella con uno sciroppo di arancia e more...ecco la nostra versione (ma avete tutti gli elementi per realizzare anche l'originale!!)...

La lista della spesa:
- 175g di farina 00
- 175g di farina integrale
- 1 bustina di lievito vanigliato (o cremor tartaro)
- 220g di zucchero di canna
- 250 ml di latte
- 80 ml di olio di semi
- buccia di una arancia bio + 50 ml del suo succo
- 1 cerstino di more fresche o surgelate (circa 200g)

Per lo sciroppo:
- 4 cucchiai di zucchero a velo
- 2 cucchiai di succo d'arance
- 1 cucchiaio di succo di more

1) Accendere il forno a 180°, mescolare lo zucchero di canna con l'olio, il latte, il succo, la buccia d'arancia ed aggiungere gradualmente le farine setacciate con il lievito. Lavorare con uno sbattitore per qaualche minuto.
2) Versare l'impasto in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato, livellare e la superficie e cospargere con le more, infornare per circa 30 minuti, finchè non sarà dorata in superficie e cotta all'interno.
3) Preparare lo sciroppo facendo bollire per qualche istante lo zucchero a velo precedentemente mischiato con i succhi di arancia e mora. Lasciare intiepidire.
4) Sfornare la ciambella e, ancora calda, spennellarla con lo sciroppo preparato, lasciare raffreddare e servire. 

55 commenti:

  1. C'è il tocco della tua bimbetta creativa e bella come la mamma!!Quelle morette selvatiche,lo rendono ancora più goloso...ma sano e leggero,almeno alleggeriamo un pò la coscienza!!
    Un bacione tesò,ma nu vasill a pizzichill al tuo angelo biondo!

    RispondiElimina
  2. Ma complimenti a tutte e due per questa ciambella meravigliosa e molto golosa! Trovo la ricetta fantastica, me la segno subito e me la preparo nel pomeriggio. Un bacione!!

    RispondiElimina
  3. trovo che sia impagabile cucinare con i piccoli!bella idea questa torta!

    RispondiElimina
  4. che bella idea l'utilizzo delle due farine :)

    RispondiElimina
  5. Che tesoro la tua cucciola!!!! Bellissima la ciambella, brave!!!!
    Un bacione a tutte e due!
    paola

    RispondiElimina
  6. E' proprio quello che cercavo!!!!!!Dopo un esperimento un pò così adesso non posso non provarla anch'io la tua ciambella!!!!!!!!!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Pensa che stamattina mi sono svegliata disperata perchè devo fare una torta ma non ho le uova e non mi va di uscire a comprarle...ora ho risolto il problema con questa torta...ho anche i frutti di bosco surgelati da usare al posto delle more! ;)

    RispondiElimina
  8. Bella questa ricetta milk and eggs free, brava!!

    RispondiElimina
  9. Fantastico! io ne ho fatto uno simile con gli agrumi ieri senza burro ne uova e con il latte di riso... vorrei farci la foto ma non credo arrivi a domani con i miei ometti golosi...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Le ricette senza burro sono mie, la proverò... Bravissima Ambra!!!!!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  11. tesoro ha un aspetto favolosoooooooo,bellissimo questo libro devo assolutamente prenderlo e poi sono qui amica mia per invitarti al mio contest nn puoi mancare ci tengooooooooo:
    Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Per altre informazioni corri a leggere il post.

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono i dolci un po’ rustici e con l’olio al posto del burro. Profuma devvero di buono questa ciambella. Un bacione

    RispondiElimina
  13. Ma che buono e poi con le more,l'ideale per la prima colazione!!!E poi ho anche le more raccolte e congelate!!! Perfetto da fare di sicuro!!! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  14. ma quanto è lungo il titolo di questa ricetta!!!Davvero interessante!!!Poi le more sono la mia passione... mi piaccio davvero tanto...soprattutto la marmellata!!!mmm che goduria...
    baci
    angelica

    RispondiElimina
  15. A parte il dolce che è bellissimo....ma come fai a far sembrare bello pure un tovagliolo rosa di carta!??!?!?!?
    Mannaggia a te...sei sempre la migliore:D

    RispondiElimina
  16. Immagino la bontà, ma soprattutto che bellon stare ai fornelli con al tua bimba...bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  17. La tua bimba comincia bene .. d'altronde è normale che segua le tue (golose) orme!
    Bravissime ragazze, questa ciambella dev'essere squisita!
    Baci doppi

    RispondiElimina
  18. Sò bene cosa vuoi dire, anche Davide ha vinto "la Cometa" ed il libro oramai è sua proprietà. Solitamente i "senza" fanno pensare a qualcosa di poco attraente, ma non è ovviamente questo il caso e le vostre modifiche mi sembrano super ^_^

    Un bacio grande a te ed uno alla piccola buongustaia

    RispondiElimina
  19. Ambra che bella questa ciambella.. poi è leggera, con la frutta.. direi che ha tutti gli elementi necessari per essere desiderata!!
    Che carina la tua bimba.. chissà come si sarà divertita!
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Ambra è una meraviglia... l'ho appena segnata perchè è proprio adatta a me... senza uova, senza burro... e sembra davvero ottima!!! complimentiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  21. una fantastica ciambella caimbellosa e sciropposa.. una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  22. Questa ricettina e' davvero interessante...sembra deliziosa. Ma rimane morbida anche senza le uova?

    RispondiElimina
  23. Ciao Ambra, l'ho ricevuto in regalo per Natale da Blanca il libro (in fondo ha vinto lei ;-) )ma non ho mai fatto nulla..da sola non c'è gusto, però un dolcino al mio ello così leggero senza uova nè burro potrei farlo ugualmente, ciao e grazie delle tue visite gradite :-)

    RispondiElimina
  24. quando lecco senza... e senza.... mi preoccupo un pochino ma poi quando vedo l'esecuzione della ricetta e la foto rimango sempre estasiata, ma com'è che senza... e senza... è sempre buono? anzi è splendido? bellissima e ottima per il mio tè di oggi pomeriggio! un bacione!
    ti sei rimessa del tutto cara?

    RispondiElimina
  25. intendevo quando leggo al posto di lecco :-)

    RispondiElimina
  26. ciao il fatto che sia senza uovo mi fa venire una gran curiosità di provarla!oltre al fato che adoro le more nei dolci!

    RispondiElimina
  27. Fai delle foto super super favolose!E anche i dolci, porcapupazza!Ma cosa non è sta ciambella? Da mangiarsi subito.Senza burro e senza uova? Non si direbbe casa Ambra. Fa-vo-lo-sa.

    RispondiElimina
  28. Che bella ciambella!!! Complimenti

    RispondiElimina
  29. Deliziosa!...complimenti a entrambe!!!! ^_^

    RispondiElimina
  30. Molto interessante questa variante con more e glassa all'arancia! Complimenti a te ed alla tua bimba!!!

    RispondiElimina
  31. che meraviglia! io che sono a dieta approfitterei volentieri di questa ciambella! ^_^è anche molto bella! un bacione!

    RispondiElimina
  32. Mamma mia quante cose spettacolari mentre ero lontana dal blog Ambra!
    davvero complimenti, sei bravissima!
    un abbraccio forte forte a presto MARA

    PS sono appena passata da Fabi e ho già chiesto anche a lei, nessun corso in previsione?
    baci

    RispondiElimina
  33. Bellissima,
    Con la frutta fresca e..
    udite udite.. senza burro e senza uova!
    dev'essere stata buonissima ^_^

    Spero che l'influenza sia passata ^_^
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  34. Con una mamma così anche la piccola di casa non poteva che essere una buongustaia ;D
    Bacioni

    RispondiElimina
  35. Senza burro e senza uova a vederla non ci si crede, da provare grazie 1000 ciao

    RispondiElimina
  36. bravissime, tu e la tua bambina avete reso ancora più buona questa ricetta ;)
    davvero tanti complimenti

    RispondiElimina
  37. bhe, almeno non fa troppo ingrassare, e sembra anche ottima!

    RispondiElimina
  38. Che bella ciambella ho le more in congelatore! la devo fare ma la segno subitissimo!
    Un bacione cara a presto
    Buona serata Anna

    RispondiElimina
  39. Deliziosa e leggerissima questa torta, mi piace!!!!!!!
    Sai che me la segno?
    Buonissima serata!!
    Come stai cara...?

    RispondiElimina
  40. Anche a me paiceva preparare le ciambelle con la mia mamma, ma di certo non ottenevamo risultati così golosi ...
    La ricetta è davvero interessante: con il latte di soia è un dolce vegano!

    RispondiElimina
  41. More selvatiche? Un sogno per me....e questa ciambella è talmente bella che vien voglia di prepararla subito.
    Bravissime a tutte e due, ma con una collaboratrice così ci credo che ti viene tutto bene :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  42. hai le mani d'oro.. e tua figlia ha preso degnamente da te in quanto a maestria :)

    RispondiElimina
  43. Come dire di no a una piccola futura cuoca?!?La bimba ha già le idee ben chiare e occhio per le ricette buonissime. Questa ciambella dev'essere deliziosa ed è anche molto leggera. Me la immagino per accompagnare una tazza di tè fumante. Che bontà...Brave!!!Un bacione

    RispondiElimina
  44. Senza uova e senza burro? Questa e' la ciambella per me Ambra, inoltre ha un aspetto molto goloso.
    Baci

    RispondiElimina
  45. Che buono che è Ambra,nonostante sia senza burro e uova ha un aspetto delizioso! E visto che per non sarebbe male stare un pò lontana da queste cose credo che sia il ciambellone per chi con gusto vuole contenersi....

    baci,Donatella

    RispondiElimina
  46. che buona...ma perchè a me i frutti di bosco precipitano sempre sul fondo??? Uffi!

    RispondiElimina
  47. Bellissima questa ciambella è così semplice!
    Ma tu hai usato more fresche vero? ;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  48. Cara Ambra, complimenti per tutto. La ciambella è uno dei miei dolci preferiti, la tua ricetta è molto sana. Mi piace l'idea di sostituire le gocce di cioccolato con le more.
    Che buono il contorno di radici. Aveva un aspetto delizioso.
    La salsina era la ciliegina sulla torta...

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  49. Sono appena tornata dal lavoro con la voglia di fare (e mangiare) un dolce coccoloso e scopro che...non ho le uova!!!! E mentre gironzolo pe ri blog ecco la mia salvatrice! Grazie! un abbraccio!

    RispondiElimina
  50. Ma vedi che siete speciali??
    Sapete rendere super anche una preparazione dolce senza nè burro nè uova...
    La glassatura così pensata è un tocco fantastico!

    RispondiElimina
  51. AH...che bambina adorabile...anche lei ha nelle vene il sangue da pasticcera a quanto pare! Bravissime! QUesta torta è una vera bontà, ed è pure light...cosa si può volere di più dalla vita?! :-) Un bacione

    RispondiElimina
  52. ci piace tato tantissimo questa versione light senza burro e ouva! e poi che buone le more! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  53. che voglia che mi fa questa ciambella! mi unisco al coro di Strawberry blonde, com'è che a te i frutti di bosco e uvette non precipitano tutti in fondo? Avevo sentito del trucco di infarinarli ma a me non ha funzionato molto... :)
    foto 10 e lode

    RispondiElimina
  54. darei un morso sulla seconda foto! si può?? :D è buonissima con cn le more!

    RispondiElimina
  55. @Elenuccia: Sì, e molto molto soffice anche senza uova!!
    @Mieledilavanda: Le more erano surgelate, quelle raccolte quest'autunno nei boschi, le ho scongelate e poi usate

    RispondiElimina